Pubblica amministrazione

Offro consulenza e servizi per la Pubblica Amministrazione, promuovendo strumenti e soluzioni web che servono a favorire i processi di e-government ed e-democracy, allo scopo di potenziare la comunicazione pubblica e rendere trasparenti le informazioni per aumentare il coinvolgimento e la partecipazione di cittadini, enti e imprese alla gestione della cosa pubblica.

Tutti gli interventi sono effettuati secondo i parametri legislativi del Codice dell’Amministrazione Digitale (Decreto legislativo n. 235/2010) che promuove l’informatizzazione dei processi della P.A. al fine di trattare la documentazione e gestire i procedimenti e i servizi al cittadino con sistemi digitali, grazie all’uso delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ITC).

Servizi per la pubblica amministrazione

Siti e portali web

Progettazione e realizzazione di siti e portali web per erogare e potenziare i servizi al cittadino e per condividere in maniera chiara e trasparente informazioni, dati o eventi che riguardino la Pubblica Amministrazione e tutte le attività di interesse pubblico. La realizzazione dei siti web istituzionali prevede l’utilizzo di un CMS potente e facile da usare, sviluppato in ambiente Open Source, in conformità agli standard del W3C e alle leggi e alle regole sull’accessibilità dei siti Internet delle Pubbliche Amministrazioni (Legge n. 4/2004, c.d. “Legge Stanca” e successive modifiche e integrazioni).

A ciò si affiancano i servizi di Mobile Government, il nuovo canale della Pubblica Amministrazione per l’erogazione di servizi e la distribuzione di contenuti per gli utenti in mobilità, in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo tramite dispositivi mobili.

Albo pretorio online

Perseguendo l’obiettivo di modernizzare l’azione amministrativa mediante il ricorso agli strumenti informatici, la Legge 69/2009 riconosce l’effetto di pubblicità legale agli atti e ai provvedimenti amministrativi pubblicati dagli Enti Pubblici sui propri siti informatici. All’art. 32, comma 1, la legge 69/2009 dispone che “a far data dal 1 gennaio 2010 gli obblighi di pubblicazione di atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale si intendono assolti con la pubblicazione sui propri siti informatici da parte delle amministrazioni e degli enti pubblici obbligati, mentre a decorrere dal 1 gennaio 2011 le pubblicità effettuate in forma cartacea non hanno più valore legale”.

social media

Un servizio per garantire al cittadino una maggiore efficienza, reattività di risposta e interazione, per far sí che la Pubblica Amministrazione sia sempre piú al servizio della crescita sociale ed economica del paese. Il Social Media è l’anello centrale per una collaborazione aperta e proattiva tra i vari attori della PA. Il Social Media rientra a pieno in una strategia di condivisione di informazione (Open Data), interazione, coinvolgimento, trasparenza dei dati, analisi e ottimizzazione delle offerte. Il sistema permette alle amministrazioni di differenziarsi attraverso una migliore comprensione del cittadino/impresa/ente e di offrire servizi personalizzati più efficaci, indipendentemente da come, dove e quando avvengono le interazioni con l’amministrazione.

dematerializzazione e informatizzazione dei processi

L’informatizzazione dei processi nella PA permette, attraverso il Workflow Management, di definire, ottimizzare, monitorare e integrare i processi, al fine di rendere efficiente ed efficace l’attività della Pubblica Amministrazione, migliorando la comunicazione per ogni singolo operatore. L’intervento prevede una soluzione informatizzata per l’archiviazione, catalogazione, gestione, ricerca personalizzabile di risorse e contenuti digitali.

consigli aperti

Una soluzione completa per la video verbalizzazione digitale e la trasmissione live ed on demand delle sedute consiliari delle attività della Pubblica Amministrazione. La soluzione integra funzionalità tecniche di cattura, encoding ed indicizzazione con un’innovativa interfaccia web per la consultazione online dei contenuti digitali, con possibilità di accesso all’archivio audiovisivo delle sedute – via intranet e via internet, permettendo la piena condivisione dell’informazione da rete locale e non, sia per la comunicazione istituzionale che per quella interna. La facilità di accesso e la completezza dei contenuti permette infatti di coinvolgere sia il cittadino che si vuole informare, che importanti soggetti di riferimento per la PA quali le imprese, la stampa ed i più diversi gruppi di interesse che ruotano intorno agli argomenti dibattuti.

totem informativi

Una soluzione che permette di distribuire contenuti ed erogare servizi attraverso schermi, totem e touch screen interattivi dislocati geograficamente sul territorio per avere una comunicazione personalizzata e interattiva, snellendo i processi informativi e di contatto con gli operatori. I Totem si prestano in particolar modo per la Pubblica Amministrazione come strumento informativo multipiattaforma, grazie alla possibilità di comunicare in tempo reale lo stato del servizio pubblico, migliorando l’efficienza e la trasparenza nell’interazione e il dialogo con i cittadini. Per una comunicazione tempestiva e mirata utilizzando ove necessario immagini e video semplificate, diminuendo i tempi di attesa e code inutili agli sportelli la soluzione si rivela ottimale per la Pubbliche Amministrazioni a testimonianza dell’attenzione verso il cittadino e la predisposizione al dialogo bidirezionale e interattivo.

Rispondi